Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 30 Giugno 2016 15:58

I giorni del giovane favoloso anche all'insegna dello sport, maxi schermi in tutto il centro storico per seguire Italia - Germania

Vota questo articolo
(0 Voti)

I giorni del giovane favoloso anche all'insegna dello sport che tanto amava Giacomo Leopardi. Sabato 2 luglio, nella seconda delle tre giornate di festa per celebrare il compleanno dell'illustre concittadino, non mancherà l'occasione per tifare azzurro. Ben quindici le postazioni con maxy schermi e grandi tv per poter assistere ai quarti di finale del campionato europeo tra Italia e Germania che saranno dislocate in tutto il centro storico nei bar e nei punti di ristorazione. Gli eventi in cartellone inizieranno prima di cena con i balli dell'ottocento in piazza Giacomo Leopardi e la sfilata lungo le vie del centro, i giochi per bambini, i burattini, le degustazioni e le visite alla Torre del Borgo che sarà aperta dalle 18,00 alle 23,00. Dopo la partita via allo spettacolo al Colle dell'Infinito con Beppe Servillo e Pathos Ensamble e agli altri appuntamenti in calendario in tutto il centro storico per evocare le atmosfere ottocentesche legate al grande poeta di Recanati. Un evento, quello che vedrà impegnati gli azzurri di Antonio Conte, che sembra coinciliarsi alla perfezione con I giorni del giovane favoloso vista la grande passione che Giacomo Leopardi aveva per lo sport e in modo particolare per il gioco della palla col bracciale, tanto da prendere carta e penna e scrivere Lode a un vincitore nel pallone nel maggio del 1830. Una poesia legata alla figura del leggendario Carlo Didimi in grado di guadagnare quattro volte tanto un maestro di scuola. Piu' volte protagonista anche a Recanati nel campo da gioco dove oggi c'è il Parco dei Torrioni, il Garzon bennato non è passato inosservato all'attento occhio del grande poeta che in questi giorni è al centro della grande festa organizzata dall'amministrazione comunale di Recanati.

Letto 1580 volte