Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Sabato, 18 Giugno 2016 12:25

Recanati e Pesaro insieme per la valorizzazione delle rispettive eccellenze, martedì la firma del protocollo alla presenza del Ministro Franceschini

Vota questo articolo
(0 Voti)

Pesaro e Recanati sempre piu' unite nel nome di Giacomo Leopardi e Gioachino Rossini. Pronto un protocollo per la sperimentazione di un progetto di valorizzazione integrata negli ambiti della cultura e del turismo, sostenuto dalla Regione Marche. L'accordo parte dalla consapevolezza della ricchezza e varietà del patrimonio culturale delle rispettive città e dell'intero territorio regionale, nonché delle opportunità di sviluppo insite nella condivisione di azioni e programmi volti nella direzione della ideazione e sperimentazione di progetti strategici nei settori culturale e turistico. Il protocollo sarà firmato dai Sindaci Matteo Ricci e Francescho Fiordomo martedì 21 giugno alla presenza del Ministro per i beni culturali e turismo Dario Franceschini. Le prove generali erano scaturite in occasione dell'ultimo meeting internazionale del circuito consultivo – promozionale delle “Icon cities”, il quale riunisce le città legate a illustri personalità, da Odense con Andersen a Malaga con Picasso, che si è conclusa con la sottoscrizione di un “white paper” per la valorizzazione delle città partner. Previsto un sostegno reciproco nel raggiungimento di importanti traguardi con la città di Pesaro che sta predisponendo il proprio dossier per la candidatura 2017 a “Città creativa della musica” nell’ambito della “rete Unesco città creative” e la città di Recanati candidata a "Capitale della cultura italiana 2018" e proiettata verso l’anniversario dei duecento anni dalla stesura del componimento poetico “l’infinito” di Giacomo Leopardi che cade nel 2019. Il protocollo, vantaggioso anche al fine di costituire quella necessaria massa critica istituzionale e territoriale funzionale alla ricerca di forme di finanziamento europeo, prevede la definizione di programmi, anche pluriennali, in ambito culturale e turistico; l'ideazione di progetti e iniziative culturali e turistiche comuni e/o comunque integrate; la definizione di un calendario coordinato di eventi culturali per gli anni 2017, 2018 e 2019; l'integrazione delle attività turistiche anche attraverso la collaborazione dei rispettivi “distretti turistici”; ladefinizione e realizzazione di politiche comuni di promozione e comunicazione dell'offerta culturale legate alle figure di Giacomo Leopardi e Gioachino Rossini; la definizione di progetti per la valorizzazione in ambito nazionale e internazionale dell'offerta culturale turistica delle città di Recanati, Pesaro e del territorio Regionale; la promozione di eventuali percorsi per l’approvazione di specifici disegni di legge volti al sostegno con particolare attenzione alle progettualità connesse alle figure di Giacomo Leopardi e Gioachino Rossini.

Letto 1789 volte