Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 12 Marzo 2015 09:30

domenica-l-arrivo-degli-azzurrini-in-citta-mercoledi-la-sfida-italia-germania

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nuovo sopralluogo del responsabile della Figc per studiare ogni dettaglio della permanenza in citta' delle nazionali Under 16 di Italia e Germania che si affronteranno mercoledì 18 marzo con fischio di inizio alle ore 15,00. Alla presenza del Sindaco Fiordomo,  del delegato allo sport Scorcelli e del vice presidente della Recanatese Camilletti si e' concordato l'ingresso gratuito allo stadio Tubaldi per favorire la più ampia partecipazione degli appassionati e sopratutto dei bambini e dei ragazzi che giocano a calcio. L'Italia arrivera' a Recanati domenica sera, i tedeschi lunedì e con il passare delle ore cresce sempre piu' l'attesa per un evento che si preannuncia storico per la città della poesia e del bel canto che mai nella sua storia ha ospitato un incontro della nazionale italiana. Lunedì e martedì sono previsti gli allenamenti, ai quali sara' possibile assistere dalle tribune. Senza ombra di dubbio una grande occasione per tutti gli appassionati ma sopratutto per i molti tecnici del territorio che hanno già chiesto informazioni. A disposizione di Italia e Germania anche il rettangolo verde del Salvo D'Acquisto di Loreto, messo gentilmente a disposizione dal comune e dalla società calcistica mariana a testimonianza dell'ottima collaborazione tra enti e associazioni. La Recanatese, la squadra di calcio cittadina che milita nel campionato nazionale dilettanti girone F, proseguirà regolarmente gli allenamenti sul sintetico di Villa Musone. In cantiere anche una serie di iniziative collaterali per vivere al meglio l'arrivo degli azzurrini in città. Martedì è infatti in programma un incontro tra i giovani atleti guidati da mister Zoratto (provenienti dai piu' grandi club italiani) e i coetanei dell'Itis Enrico Mattei. Mercoledì, dopo l'amichevole internazionale, avverrà la cerimonia di intitolazione della nuova struttura che ospita sede della Recanatese, sala stampa e palestra ai Fratelli Ettore e Giuseppe Farina, due autentiche icone del calcio cittadino che hanno avvicinato centinaia di bambini all'attività agonistica inculcando loro i veri valori dello sport.

 
 
Letto 1769 volte Ultima modifica il Giovedì, 26 Maggio 2016 09:42