Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Mercoledì, 08 Aprile 2015 08:53

IL GIOVANE FAVOLOSO DA QUEST'OGGI NEI CINEMA FRANCESI, PRESTO ANCHE NEGLI STATI UNITI

Vota questo articolo
(0 Voti)

fiordomo e germanoDebutta quest'oggi nelle sale cinematografiche francesi Il giovane favoloso, il film del regista Mario Martone sulla vita di Giacomo Leopardi magistralmente interpretato da Elio Germano. La pellicola, che in Italia ha raccolto 1 milione di spettatori e 7 milioni di incasso divenendo senza dubbio la sorpresa cinematografica del 2014, inizia ufficialmente la sua vita internazionale che presto la porterà anche negli Stati Uniti. La proiezione in Francia è stata anticipata dall'ennesimo riconoscimento, ottenuto alla ventunesima edizione del Festival International du Cinéma Méditerranéen de Tétouan in Marocco che si è concluso lo scorso 4 aprile. La giuria, presieduta dal regista e docente franco-marocchino Ali Sekkaki e composta dal giornalista e critico cinematografico italiano Giona A. Nazzaro, dall'attrice spagnola Virginia de Morata, dall'attore egiziano Fathi Abdelwahab e dal regista marocchino Ahmed Boulan, ha infatti attribuito all'unanimità il primo premio al film che racconta la vita del poeta di Recanati.

"Un successo che è una consacrazione per il film e un ulteriore richiamo per la nostra città - commenta il Sindaco di Recanati Francesco Fiordomo -. Anche in quest'ultimo fine settimana pasquale abbiamo riscontrato una presenza turistica in aumento. Gli indicatori sono con il segno + in controtendenza a quello che purtroppo avviene su scala nazionale. Questo successo al festival del cinema del mediterraneo e l'uscita nelle sale cinematografiche francesi devono spingerci a dare ancora di piu' e a farci trovare pronti sotto il profilo dell'accoglienza, dell'ospitalità, dei servizi con negozi e vetrine appetibili. La stagione estiva è alle porte e alcune cose ancora non funzionano. Soltanto attraverso uno sforzo collettivo riusciremo a valorizzare ancora di piu' i successi che sta ottenendo l'opera del regista Mario Martone".

Letto 1769 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Maggio 2016 09:01