Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 16 Aprile 2015 08:58

IL VILLAGGIO LE GINESTRE IN FESTA PER L'ARRIVO DELL'URNA DI SAN LUIGI GUANELLA, SABATO LA CONFERENZA DI SUOR MICHELA CARROZZINO A RECANATI

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

L'urna di San Luigi Guanella la prossima settimana giungerà a Loreto coinvolgendo
la comunità religiosa che cura il villaggio Le Ginestre di Recanati dove numerosi disabili trovano quotidianamente un luogo stimolante, accogliente e amorevole. Il grande evento sarà anticipato sabato 18 aprile da un interessante convegno che si svolgerà all'Aula Magna del palazzo comunale di Recanati alla presenza di Michela Carrozzino, presidente dell'Associazione Onlus Mediterraneo Senza Handicap, direttrice del Centro Ricerca Opera Don Guanella e per sei anni operatrice nel centro riabilitativo polivalente di Recanati. L'appuntamento è alle ore 18, con il sindaco Francesco Fiordomo a fare gli onori di casa. Presente anche l'assessore alle politiche sociali Tania Paoltroni, a rappresentare un Comune che sostiene con determinazione le attività di promozione sociale e integrazione del Villaggio de Le Ginestre partecipando a Mediterraneo Senza Handicap, associazione che promuove ogni anno incontri internazionali volti a dare una chiave di lettura diversa al mondo della disabilità prendendo spunto proprio dall'opera di San Luigi Guanella che alla fine dell'ottocento ebbe il coraggio di reclamare l’inclusione delle persone disabili nella società, ribadendo che dietro ogni possibile  menomazione fisica o psichica c'è sempre una persona umana. Una realtà, quella guidata da Suor Michela Carrozzino, che due anni fa coinvolse Recanati dopo aver toccato grandi metropoli come Madrid, Lisbona e Tunisi per parlare del tema della disabilità in un convegno che vide la partecipazione di illustri relatori provenienti anche dalla Croazia e dal Senegal. L'incontro di sabato 18 aprile a Recanati anticipa la tre giorni di grandi eventi in calendario a Loreto dal 22 al 24 aprile con l'arrivo dell'urna di Don Guanella in piazza Giovanni XXIII che sarà accolta dai fedeli, dalle autorità civili e religiose e dal Vescovo Tonucci.

Letto 1885 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Maggio 2016 09:03