Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Sabato, 18 Aprile 2015 08:54

MUSICULTURA 2015, C’E’ ATTESA PER IL CONCERTO DEI FINALISTI A RECANATI LE CANZONI DIFFUSE PER LE STRADE DEL CENTRO STORICO

Vota questo articolo
(0 Voti)

“Diffondiamo la Musica Popolare”: è all’insegna di questo slogan che prendono il via i preparativi per il concerto del 23 Aprile che si svolgerà al teatro Persiani di Recanati, che sul palco vedrà i sedici artisti finalisti della XXVI edizione di Musicultura, riuniti in anteprima nella cittadina leopardiana. In considerazione del successo che l’appuntamento ha riscosso negli anni scorsi (anche in questa edizione i biglietti disponibili in teatro sono pressoché esauriti), Musicultura e il Comune di Recanati hanno pensato di varare una iniziativa ad hoc per proporre ai recanatesi di familiarizzare per tempo e maggiormente con le sedici canzoni in gara, selezionate dopo  l’ ascolto di più di 1300 motivi. Per le vie del centro storico, sarà possibile infatti ascoltare nei giorni precedenti lo spettacolo, tramite l’impianto di diffusione già esistente, i motivi che verranno poi eseguiti rigorosamente dal vivo in teatro nella serata del 23, che vedrà come ospite-protagonista anche Cristiano De André. Le stesse canzoni saranno successivamente votate su Facebook, prese in consegna da Radio 1 Rai per la programmazione e dal Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura, di cui fanno parte Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Max Gazzè, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Marta Sui Tubi, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti,Sandro Veronesi, Federico Zampaglione (Tiromancino). Otto saranno infine le canzoni vincitrici, che ritroveremo sul palco dell’Arena Sferisterio di Macerata il 19, 20 e 21 Giugno nelle serate conclusive del festival

Letto 1370 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Maggio 2016 08:58