Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Lunedì, 03 Febbraio 2020 12:34

Giornata di studio e spettacolo in onore del compositore Giuseppe Persiani

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Comune di Recanati e la Civica Scuola di Musica "B. Gigli" in onore del compositore concittadino Giuseppe Persiani (1799-1869) dedica un'importante Giornata di Studio e uno spettacolo sabato 29 febbraio presso l'Auditorium del Centro Mondiale della Poesia e della Cultura "G. Leopardi". L'iniziativa, organizzativamente complessa, ha la direzione scientifica di Paola Ciarlantini, studiosa recanatese docente al Conservatorio dell'Aquila che ha dedicato fondamentali studi al Persiani ed è l'editore critico della sua opera-capolavoro, "Ines de Castro" (T. Pergolesi di Jesi, 1999 - CD Bongiovanni). Allo scopo di lumeggiare e approfondire il significato dell'opera di Persiani nel contesto del suo tempo interverranno come relatori studiosi e musicologi di fama nazionale. Spazio sarà dedicato anche al celebre soprano Fanny Tacchinardi, moglie del compositore e prima Lucia di Lammermoor. Il concerto-spettacolo, che sarà condotto dai soprani Silvia Giannetti (Accademia Lirica B. Gigli) e Vanessa Santilli, e dalle pianiste Caterina Perna e Sara Torquati, con esecuzione di musiche di Persiani, Rossini e Donizetti,  prevede inoltre la partecipazione delle voci recitanti Mariella Rossini e Norma Stramucci, che leggeranno passi di lettere tratte dall'epistolario dei coniugi Persiani. Rari documenti inediti, provenienti da archivi europei, saranno proiettati per il pubblico.

La manifestazione ha il patrocinio dell'Università d'Istruzione Permanente di Recanati

Letto 180 volte