Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Venerdì, 24 Gennaio 2020 09:12

Ordinanza per la lotta obbligatoria contro la processionaria del pino

Vota questo articolo
(0 Voti)

A tutti i proprietari di aree verdi e agli amministratori di condominio che abbiano in gestione aree verdi private sul territorio comunale di effettuare, entro 20 (venti) giorni dalla pubblicazione della presente Ordinanza, tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà, al fine di accertare la presenza dei nidi della Processionaria del Pino (Traumatocampo pityocampa). Dette verifiche dovranno essere effettuate con maggiore attenzione sulle  specie di alberi soggette all’attacco degli infestanti: tutte le specie di pino in particolare Pino domestico (Pinus pinea), Pino d’aleppo (Pinus halepensis), Pino silvestre (Pinus sylvestris), Pino nero (Pinus nigra), Pino strobo (Pinus strobus).


Nel caso si riscontrasse la presenza di nidi della processionaria si dovrà immediatamente intervenire con la rimozione e la distruzione degli stessi, e con l’attivazione della profilassi, rivolgendosi a ditte specializzate. 


É fatto ASSOLUTO DIVIETO di depositare rami con nidi di processionaria nelle varie frazioni di rifiuti a circuito comunale. 


Le spese per gli interventi suddetti sono a totale carico dei proprietari interessati.


Agli agenti di P.S., di P.G. e ai servizi di vigilanza ecologica si demanda la verifica dell’esecuzione della presente Ordinanza e gli eventuali accertamenti conseguenti.

 

  

 

Letto 107 volte Ultima modifica il Venerdì, 24 Gennaio 2020 09:30