Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Venerdì, 26 Gennaio 2018 14:12

Approvato il contributo per spese e sostegno dell’attività didattica

Vota questo articolo
(0 Voti)

Anche quest'anno la giunta ha approvato il contributo di 20.895,30 per le spese d'ufficio e sostegno dell'attività didattica per i due Istituti Comprensivi "Badaloni" e "Gigli". Il contributo è erogato sulla base del numero degli alunni e delle alunne iscritti che nell'anno scolastico 2017/2018 sono per I'I.C. "Beniamino Gigli" di 1.114 e per l'I.C. "Nicola Badaloni" di 848. A questo si aggiungono i costi annui per i servizi scolastici aggiuntivi come il trasporto, sorveglianza, assistenza scolastica pre e post scuola ed extra-scolastica, sostegno, sostegno linguistico e mensa di circa 980.000 mila euro. Sono numeri importanti che fanno capire come la scuola sia un capitolo importante per l'Amministrazione. Un’ulteriore testimonianza di questa volontà ci viene confermata dai i tanti progetti di supporto all'offerta formativa che vengono attivati durante l'anno scolastico, per gli alunni e le alunne delle scuole cittadine di ogni ordine e grado. "L'attenzione che rivolgiamo alle nostre scuole è massima" - afferma l'Assessore Rita Soccio e continua -"La scuola è la priorità perchè forma ed educa le nostre future generazioni. I progetti attivati anche in quest’anno scolastico, spaziano dall'arte al teatro all'ecologia al coding, dalla regia alla lettura. Quest'anno inoltre, grazie al contributo dell'otto per mille, abbiamo dotato tutte le scuole dell'Infanzia cittadine di una piccola biblioteca che saranno messe in rete con la biblioteca per il progetto Nati per Leggere."

Letto 835 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Gennaio 2018 14:13