Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Giovedì, 25 Maggio 2017 11:34

Il Gruppo Micologico Naturalistico Recanatese in festa, sabato il Convegno 'I LUOGHI DELL'ANIMA'

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il gruppo Micologico naturalistico recanatese in festa per i 30 anni d'attività. Questo fine settimana in programma due iniziative per celebrare l'evento con il patrocinio del Comune di Recanati. "Sono trascorsi 30 anni da quel lontano 1987 quando alcuni appassionati di micologia hanno iniziato ad incontrarsi all’ombra del campanile della torre del Passero Solitario in un locale della parrocchia di S. Agostino per scambiarsi esperienze e notizie sull'affascinante mondo dei funghi" ricorda il Presidente dell'associazione Giuseppe Guzzini -. Fu proprio Don Giovanni Simonetti l’indimenticabile parroco di S.Agostino a guidarci nei primi approcci al mondo della micologia e fu anche il nostro primo Presidente della neo nata Associazione. Un uomo di grande cultura, un filosofo immerso sempre nello studio e nella meditazione, ma quello che più stupiva, il suo saper essere un uomo moderno usando il computer con la disinvoltura di un giovane e la sua grande conoscenza, curiosità, passione per il mondo botanico e naturalistico in genere. E’ la nostra memoria storica e nel celebrare il 30° anno di attività a lui va il pensiero e il ringraziamento da parte di tutto il Gruppo Micologico Naturalistico Recanatese". Due sono gli importanti appuntamenti di questo evento: Sabato 27 Maggio alle ore 17.00 presso la sala conferenze IRCER di Recanati è in programma una conferenza dal titolo "I LUOGHI DELL’ANIMA” . "Si parlerà di temi prettamente ambientalisti rivolti alla tutela, promozione e rilancio del territorio dei Sibillini, da sempre frequentati dalla nostra associazione - continua Guzzini -. A causa degli eventi sismici, purtroppo molte aree non sono ancora frequentabili. Questi sono per tutti noi i luoghi dell’anima e vogliamo fortemente dare un piccolo contributo a farli rinascere". Oltre alla presenza del sindaco di Recanati Francesco Fiordomo, ci sarà il Presidente del Parco dei Sibillini Dott. Oliviero Olivieri che farà una relazione sulla percorrenza dei sentieri e delle prospettive future del Parco dopo lo sconvolgente terremoto. Invitato a relazionare anche il Presidente delle Associazioni Micologiche delle Marche Roberto Fontenla che parlerà del ruolo di queste Associazioni nella diffusione di una corretta educazione ambientale e rispetto del territorio. Il segretario del Gruppo Micologico Naturalistico di Recanati Romano Montanari percorrerà invece un breve viaggio all’interno dei 30 anni di storia della Associazione. Domenica 28 maggio in programma una passeggiata solidale e pranzo solidale nel territorio di Montegallo (AP). Una guida del Parco Monti Sibillini ci accompagnerà per l’intera giornata. L’iniziativa vuole dare un piccolo segnale e contributo per far rivivere una delle aree maggiormente colpite dal sisma. Coloro che fossero interessati a questa iniziativa possono chiedere informazioni ed iscriversi Sabato 27 maggio presso la sala convegni IRCER alla fine della conferenza.

Ultima modifica il Martedì, 30 Maggio 2017 14:28