Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Sindacalista e giornalista, emigrato in Montevideo. Nato a Fabriano nel 1887, fu uno dei più significativi rappresentanti dell’anarchismo europeo. Collaborò e diresse diversi giornali tra cui quello di Ancona “Volontà” nel 1914, dopo la settimana rossa. A seguito dell’avvento fascista fu costretto all’ esilio a Parigi, prima ed in Uruguay poi, dove morì nel 1935.