Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Probabilmente è una deviazione dialettale di “Cerfoglio” pianta importata dai romani dalla Russia meridionale e che viene usata in cucina - in sostituzione del prezzemolo – e in medicina – per preparare decotti e tisane, evidentemente in quella zona cresceva particolarmente fitta.