Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Per ulteriori informazioni Clicca qui

Sabato, 02 Febbraio 2019 10:47

ELETTORI CHE SI TROVANO TEMPORANEAMENTE IN UN PAESE MEMBRO DELL’UNIONE EUROPEA PER MOTIVI DI LAVORO O DI STUDIO

Vota questo articolo
(0 Voti)

Elezioni Europee 2019

ELETTORI CHE SI TROVANO TEMPORANEAMENTE IN UN PAESE MEMBRO DELL’UNIONE EUROPEA PER MOTIVI DI LAVORO O DI STUDIO 

 In occasione delle elezioni per il Parlamento europeo, gli elettori italiani che si trovino temporaneamente in un Paese membro della UE per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari. Per essere ammessi al voto è necessario presentare entro il 7 marzo 2019 una domanda – indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali e da presentare al Consolato italiano competente che poi ne curerà l’inoltro – che deve preferibilmente essere redatta utilizzando il modello allegato.

 

 

Letto 246 volte Ultima modifica il Sabato, 02 Febbraio 2019 10:59