Continua la prenotazione del formaggio, intanto in Emilia arrivano i viveri di Recanati

protezione-civile-gruppo1

Circa sette tonnellate di generi alimentari sono arrivati ai terremotati dell’Emilia Romagna. Pasta, caffè, succhi di frutta e altri prodotti a lunga conservazione sono stati raccolti nelle ultime settimane dal locale Gruppo volontario comunale di Protezione Civile di Recanati. I viveri sono stati consegnati dai volontari guidati dalla coordinatrice Raffaela Caraceni che hanno raggiunto il luogo terremotato a bordo del nuovo mezzo intitolato alla memoria di Alfredo Campagnoli.

Continuerà invece per tutta la settimana la raccolta di prenotazioni per acquistare dell’ottimo formaggio parmigiano dalle aziende dell’Emilia Romagna, a prezzi vantaggiosi. Dopo il Gazzebo allestito in piazza Giacomo Leopardi durante la fiera del santo patrono San Vito, le prenotazioni continuano presso la locale sede della Protezione Civile sita ai giardini pubblici ed aperta il martedì e il giovedì dalle 18 alle 20 e il sabato dalle 10 alle 12. L’iniziativa è sostenuta dalla Coldiretti di Macerata ed è stata accolta dal sindaco Fiordomo che ha trovato la disponibilità di Paccamiccio e dei volontari della Protezione Civile. Per prenotare il formaggio basta lasciare il proprio nome, un recapito e la quantità che si intende acquistare.

Data di pubblicazione:
20/06/2012
facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password